Le nostre pietre

Granato

Caratteristiche e curiosità:

  • Il suo nome deriva dal latino granatus che significa melagrana e ne richiama la somiglianza con i semi del frutto.

  • I granati sono un gruppo di minerali nesosilicati.
    Si trovano in vari colori, variabili a seconda della composizione, tra cui: rosso, arancione, giallo, verde, rosa, viola, marrone, nero.

  • I più conosciuti sono i granati rossi, l’Almandino è scurissimo mentre il Piropo è rosso fuoco.
  • Rodolite: è rosso scuro/violaceo di una tonalità insolita e brillantissima.

  • Tsavorite: variante rara di un verde squillante simile allo smeraldo.

Abbinala così: granato champagne e granato rodolite,  rodolite e topazio blu Londra.

Morganite

Caratteristiche e curiosità:

  • Assomiglia ai diamanti per trasparenza, brillantezza e durezza, è detta ”eye-clean” perché non presenta inclusioni visibili a occhio nudo.
  • Il suo colore magnifico è dato da minime tracce di manganese e ferro che gli conferiscono sfumature che vanno dal pesca al rosa tenue. Maggiore sarà la caratura della pietra, maggiore sarà l’intensità di colore.

  • È una varietà del berillo, la stessa famiglia dello smeraldo e dell’acquamarina.
  • Nella cristalloterapia viene utilizzata per trattare il sistema nervoso e lo stress.

  • Permette di aprire la mente e il cuore agli altri ed è di sostegno in caso di perdite affettive.

  • Agisce sull’insoddisfazione, sulla paura e sulla rabbia.
  • Se ti stessi chiedendo come mai sia poco conosciuta è perché si tratta di una pietra di recente scoperta, il primo ritrovamento risale al 1911.
  • Il nome morganite le venne dato dal gemmologo Kunz in onore del banchiere J. P. Morgan.

Abbinala così: granato, granato rodolite, topazio blu Londra, topazio mistico verde/viola, spinello nero

Topazio blu Londra

Caratteristiche e curiosità:

  • Si fa amare per la sua trasparenza e la sua brillantezza.
  • Il colore più diffuso è il giallo in varie tonalità che vanno dal più chiaro al più intenso, ma si può trovare anche arancio rosato, azzurro, blu, rosa, rosso o anche incolore (topazio bianco).
  • Fra le varianti di colore blu è il più intenso ma troviamo anche il topazio blu cielo e il topazio svizzero.

  • Il topazio dona vitalità e buonumore, dissolve i pensieri negativi, rafforza la capacità di realizzarsi.
  • È un fluorosilicato di alluminio con un’unica struttura cristallina, colorato da elementi di ferro e di cromo.

Abbinalo così: morganite, granato rodolite, topazio celeste, topazio mistico verde/viola, spinello nero.

2. Topazio blu Londra

Caratteristiche e curiosità:

  • Si fa amare per la sua trasparenza e la sua brillantezza.
  • Il colore più diffuso è il giallo in varie tonalità che vanno dal più chiaro al più intenso, ma si può trovare anche arancio rosato, azzurro, blu, rosa, rosso o anche incolore (topazio bianco).
  • Fra le varianti di colore blu è il più intenso ma troviamo anche il topazio blu cielo e il topazio svizzero.

  • Il topazio dona vitalità e buonumore, dissolve i pensieri negativi, rafforza la capacità di realizzarsi.
  • È un fluorosilicato di alluminio con un’unica struttura cristallina, colorato da elementi di ferro e di cromo.

Abbinalo così: morganite, granato rodolite, topazio celeste, topazio mistico verde/viola, spinello nero.

Topazio mistico

Caratteristiche e curiosità:

  • Fa parte dei topazi pleocroici in quanto, in base al punto d’osservazione scelto, mostrano più di un colore.
  • Il suo colore è particolarissimo e ci ricorda le aurore boreali: vira dal verde intenso al viola fino ad arrivare al blu.

  • È una delle pietre preziose più antiche conosciute: gli Egizi credevano che il topazio giallo proteggesse da tutte le negatività, associando il colore giallo al dio del sole Ra.
    Allo stesso modo, i Romani collegavano il minerale al sole.
    Gli antichi Greci invece vi facevano ricorso quando avevano bisogno di ripristinare la loro forza e per garantirsi protezione perché convinti che potesse avvicinare alle divinità.
  • Riduce l’emotività e la tendenza alla rabbia, scioglie le tensioni.

  • Promuove la creatività, e apporta senso di fiducia e di protezione.

Abbinalo così: ametista, tormalina verde, spinello nero.

Topazio celeste

Caratteristiche e curiosità:

  • Fra i topazi blu è il più chiaro, può essere erroneamente confuso con l’acquamarina sebbene abbia un colore più vivido.
  • I più importanti giacimenti di topazio si trovano in Sud America, in particolare in Brasile. La pietra è stata, però, trovata anche in Russia, sui Monti Urali, nonché in Italia, Germania, Norvegia, Repubblica Ceca, Stati Uniti, Giappone, Messico, Afghanistan, Nigeria, Cina, Birmania e Svezia.
  • Potente per rafforzare tutto il corpo, riequilibra, lenisce e purifica emozioni e pensieri, rilasciando lo stress e apportando gioia.
  • Stimola il metabolismo e il sistema immunitario.

Abbinalo così: topazio blu Londra, spinello nero.

4. Topazio celeste

Caratteristiche e curiosità:

  • Fra i topazi blu è il più chiaro, può essere erroneamente confuso con l’acquamarina sebbene abbia un colore più vivido.
  • I più importanti giacimenti di topazio si trovano in Sud America, in particolare in Brasile. La pietra è stata, però, trovata anche in Russia, sui Monti Urali, nonché in Italia, Germania, Norvegia, Repubblica Ceca, Stati Uniti, Giappone, Messico, Afghanistan, Nigeria, Cina, Birmania e Svezia.
  • Potente per rafforzare tutto il corpo, riequilibra, lenisce e purifica emozioni e pensieri, rilasciando lo stress e apportando gioia.
  • Stimola il metabolismo e il sistema immunitario.

Abbinalo così: topazio blu Londra, spinello nero.

Tormalina verde

Caratteristiche e curiosità:

  • In natura la troviamo con più di 100 tonalità diverse.
  • È una gemma pleocroica, ciò significa che ogni pietra ha due colori (uno scuro e uno schiaro) che mutano intensità a seconda dell’angolo di osservazione.
    Fornisce un utile aiuto anche nel miglioramento dell’autostima

Abbinalo così: morganite, topazio blu Londra, topazio azzurro, topazio blu Svizzera.

Quarzo tormalinato nero

Caratteristiche e curiosità:

  • Sono quarzi speciali e tutti diversi. Ogni pietra è unica perché ha all’interno delle inclusioni di tormalina, degli aghetti lucidissimi neri che si dispongono in maniera casuale creando dei piccoli capolavori.

Abbinalo così: morganite, spinello nero, topazio blu Londra, topazio azzurro, topazio blu Svizzera.

6. Quarzo tormalinato nero

Caratteristiche e curiosità:

  • Sono quarzi speciali e tutti diversi. Ogni pietra è unica perché ha all’interno delle inclusioni di tormalina, degli aghetti lucidissimi neri che si dispongono in maniera casuale creando dei piccoli capolavori.

Abbinalo così: morganite, spinello nero, topazio blu Londra, topazio azzurro, topazio blu Svizzera.

Spinello nero e rosa

Caratteristiche e curiosità:

  • È una pietra naturale di grande pregio, pensa che in passato veniva spesso confusa con i rubini e che la corona d’Inghilterra al posto dei rubini ha incastonati proprio degli spinelli!

Abbinalo così: morganite, topazio blu Londra, topazio azzurro, topazio blu Svizzera, topazio mistico verde/viola.